Vai ai contenuti

Presentazioni

Nati nel luglio 2005, ci occupiamo prevalentemente di pubblicazioni cartografiche, rivolte a turismo ed escursionismo. L'ambizione è quella di colmare la lacuna rappresentata dalla mancanza nel repertorio cartografico attuale di carte geografiche di grande scala, da 1:25.000 a 1:10.000. Dal 2008 con la pubblicazione della Carta della Valle Dora Baltea Canavesana abbiamo rivoluzionato il nostro programma iniziale, passando dalla classica scala 1:25.000 alla nuova 1:20.000. Questo per esaltare meglio le particolarità, per esempio, dei borghi, e di tutti quegli elementi che servono ad interpretare i vari passaggi e le intersezioni dei collegamenti
Siamo geo e grafia
CARTOGRAFIA OGGI
La tecnologia degli ultimi anni ha certamente aiutato l'esercizio dei giovani cartografi. E' forse per tale motivo che si tende ad operare sempre meno sul campo. Molte opere appaiono per questo tecnicamente perfette ma fredde se messe a confronto con la realtà del territorio. Noi ci muoviamo in modo diverso...
Ricognizioni in Valchiusella
ANTICO E MODERNO
Integrando i vantaggi messi a disposizione dalla tecnologia, con la filosofia degli antichi esploratori (...un sentiero lo si distingue ancor oggi solo se ci si cammina sopra), i nostri prodotti sono il frutto di un lavoro che cura maggiormente la verifica sul campo
PIEMONTESI

Risediamo in Canavese, a nord di Torino ed ai confini con la Valle d'Aosta, ed è appunto al Canavese che dedichiamo la nostra prima collana: Alpi Canavesane è il titolo voluto nel 2005 per raccogliere 6 carte. Il progetto si è poi ampliato ed è passato alla proposta di 8 carte dal 2008, tali da coprire completamente questa splendida parte del Piemonte, dalle valli alpine alle colline moreniche. Dal 2020 la collana si è finalmente completata con l'ultima delle 8 carte previste
Portici di Carta, Torino
Ricognizioni in Valle Sacra, Punta Quinseina
Il Castello di Montalto sul Lago Pistono
Torna ai contenuti